Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Marzo, 2010

Tributo ai Pink Floyd al Bike Fest di Genova

Saranno i torinesi Euphonia, tribute band dei Pink Floyd attiva dal 1997, i protagonisti musicali della prima edizione della Bike Fest di Genova, due giorni dedicati ai centauri e agli appassionati di moto. Lo show si terrà sabato 1° maggio presso Marina Genova Aeroporto, il più moderno polo italiano della grande nautica da diporto.
Il repertorio della band spazia attraversa i capolavori più amati del gruppo inglese: sul palco i sette musicisti saranno accompagnati da proiezioni laser ed effetti speciali di grande impatto.
Questa la line up della band
Lorenzo "Comandante" Neri - tastiere, programmazione, cori.
Enzo "Enzima" Cappellari - voce, chitarra
Maurizio "Il Maury" Miotello - voce, chitarra
Fabiano "Fabo" Pagliaro - cori.
Dario "Il Gange" Gangemi - basso.

La band è anche presente su You Tube con il proprio canale tematico ufficiale

The Power of Madonna: il tributo della serie Tv Glee

La serie televisiva Glee renderà omaggio a Madonna con una puntata speciale ed un album tributo composto da 7 canzoni e pubblicato dalla Columbia Records. L'album, che va ad aggiungersi a due precedenti capitoli della soundtrack di Glee, è già pronto: sarà composto da 7 brani e si intitolerà The Power of Madonna.
I brani scelti  sono: 'Express Yourself', 'Borderline/Open Your Heart', 'Vogue', 'Like A Virgin', '4 Minutes', 'What It Feels Like For A Girl', 'Like A Prayer'.La puntata speciale dedicata a Madonna sarà trasmessa in Gran Bretagna il prossimo 20 Aprile mentre il pubblico italiano che segue la serie sul canale Fox al giovedì sera, dovrà attendere qualche mese in più.Come sempre le cover del telefilm saranno disponibili su iTunes subito dopo la messa in onda della puntata televisiva.



Q Soul Bossa Nostra: il cd tribito a Quincy Jones

La scena musicale americana si mobilita per rendere omaggio al grande Qunicy Jones.
Non esiste ancora una data ufficiale di pubblicazione ma secondo Billboard l'atteso album al grande musicista e produttore americano si intitolerà Q: Soul Bossa Nostra e verrà pubblicato a maggio o a giugno di quest'anno.
Ricchissima la lista degli artisti coinvoliti, ognuno dei quali ha scelto il brano più adatto alle sue corde: Usher, Jennifer Hudson, Jamie Foxxx, Wyclef Jean,Robin Thicke, John Legend, Snoop Dogg, Mary J Blige, BeBe Winans, Three 6 Mafia, Jermaine Dupri.
Il primo singolo scelto per promuovere l'album sarà una versione di Strawberry letter 23 dei Brothrs Johnson ricantata da Akon. La versione originale del 1977 era stata prodotta (ma non scritta) da Quincy Jones.
Già confermato anche il successivo singolo, P.Y.T., originariamente contenuta in Thriller di Michael Jackson, reinterpretata da Robin Thicke.

Il Record Club di Beck rende omaggio agli INXS

Il geniale cantautore americano Beck Hansen è pronto a pubblicare un nuovo capitolo del suo progetto discografico Record Club, l'esperimento lanciato nel 2009 con la collaborazione di amici musicisti come Wilco, Feist, MGMT, Devendra Banhart e molti altri. Il progetto prevede la re incisione in una unica session di registrazione di un intero album del passato. I primi capitoli realizzati dal Record Club hanno riguardato tre album storici degli anni 60: il primo album dei Velvet Underground, Songs of Leonard Cohen e Oar di Skip Spencer.

Per il quarto album della serie Beck ha sorpreso tutti annunciando la pubblicazione di un tributo agli INXS e in particolare al loro album più celebre, Kick pubblicato nel 1987 e che grazie al successo di Need you Tonight portò la band di Michael Hutchens in vetta alle classifiche di tutto il mondo. A scegliere l'album da "coverizzare" sarebbe stato, secondo quanto raccontato dallo stesso Beck il suo amico Angus Andrew cantante e chita…

Due cover dei Led Zeppelin per Mary J. Blige

Sono due le cover dei Led Zeppelin che la diva soul Mary J. Blige ha inserito nella ristampa del suo nuvo Cd. La versione intrenazionale dell'album “Stronger with Each Tear" è da qualche giorno disponibile anche per il mercato italiano e contiene le versioni rifatte di due classici del repertorio di Page & Plant, "Whole Lotta Love" e "Stairway to Heaven".
Intervistata da MTV news la cantante americana ha dichiarato di essere sempre stata fin da bambina una fan degli Zeppelin, anche se ha ammesso di  non aver mai assistito ad uno dei loro leggendari concerti.
La cover di Whole Lotta Love  è stato realizzata in collaborazione con il produttore Pop del momento RedOne mentre la versione di Stairway to Heaven vede la partecipazione del batterista Travis Barker, del giudice di American Idol Randy Jackson, di Steve Vai e della rocker australiana Orianthi.

Mary J. Blige - Whole Lotta Love - Stairway to Heaven

Password nei commenti


Jeff Beck & Joss Stone la cover di I Put A Spell On You

A distanza di pochi giorni dalla versione di Shane MacGowan e Nick Cave arriva una nuova cover di  "I Pur A Spell On You". Il classico di Screamin' Jay Hawkins'  del 1956, sarà il primo singolo estratto dal nuovo album di Jeff Beck che verrà pubblicato il prossimo 13 aprile.
Ad accompagnare il grande chitarrista inglese c'è la splendida voce della 22enne Joss Stone che interpreta il brano in modo energico e convincente. I due avevano già eseguito la cover dal vivo lo scorso 13 aprile, aprendo il concerto londinese di Eric Clapton. Il video anche se si bassa qualità, circola su You Tube.
Nel nuovo album Emotion & Commotion, Beck sarà accompagnato da una orchestra di 64 elementi oltre che da Vinnie Colaiuta alla batteria, Tal Wilkenfeld al basso e Jason Rebello alle tastiere.

Jeff Beck - 'I Put a Spell on You' Feat. Joss Stone 

La cover di Telephone spopola su Youtube

Il successo di un artista si misura, di questi tempi, anche dal numero di cover del proprio repertorio riprese da altri cantanti. Sulla popolarità di Lady Gaga e Beyonce non ci sono dubbi e infatti la rete è strapiena di versioni rifatte delle loro hit.
Ce ne'è una in particolare che sta ottenendo un successo incredibile su You Tube ed è stata realizzata dal duo amrciano Pomplamoose, che già lo scorso anno si era fatto notare per una curiosa versione di Single Lady di Beyonce.
Ora i due ragazzi californiani, specializzati  in quello che è stato ribattezzato indie jazz, si sono divertiti a realizzare una brillante cover di Telephone, la hit cantata in coppia da Lady Gaga e da Beyonce. A differenza dell'originale, il video non ha nulla di sexy ed è stato realizzato con la tecnica VideoSong ideata dallo stesso Conte, che prevede due semplici regole:
Quello che vedi è quello che senti (quindi nessun lip-syncing)Se lo senti lo puoi vedere (in pratica nessun suono nascosto)Quindi la …

Cover dei MGMT per Jónsi dei Sigur Rós

Jónsi Birgisson, cantante e leader della band islandese dei Sigur Rós, è stato ospite del Jo Whiley Show in onda su BBC Radio 1. Nella puntata trasmessa lo scorso 20 marzo Jonsi ha proposto oltre al suo nuovo singolo da solista "Go Do", una bella versione acustica di "Time to Pretend" il singolo che nel 2008 ha imposto all'attenzione di critica e pubblico la band americana dei MGMT.
Si tratta di una versione piano - voce molto distante dall'originale,  intimista e sicuramente apprezzata dal fan dei Sigur Rós.
L'intera esibizione è disponibile sul sito ufficiale di Jonsi.


Anche Mike Mills dei REM al tributo ad Alex Chilton

E' stato organizzato per questa sera ad Austin, Texas il primo tributo ad Alex Chilton, cantante e chitarrista americano scomparo lo scorso 17 marzo all'età di 59 anni.
Sul palco del South by Southwest Music Festival saliranno alcuni membri originali dei Big Star, band nella quale militò Chilton, accompagnati da musicisti e amici come John Doe degli X Chris Stamey dei dB's.
Al concerto benefit sarà presente anche Mike Mills bassista dei REM che dichiarato "La sua musica è stata importantissima nella mia vita, oltre ad avere avuto un'influenza enorme sui R.E.M."
Le canzoni scritte da Chilton sono state riprese negli anni da decine di grandi nomi della musica, da Jeff Buckley ai Placebo, dai R.E.M. a Evan Dando.Una delle cover migliori resta quella incisa dai This Mortal Coil per il loro album del 1984


This Mortal Coil - Kangaroo

Cover acustica degli Ac Dc per gli Hydrogyn

Mentre i fan degli AC/DC sono in attesa delle date eurepee del nuovo tour che farà tappa ad Udine il prossimo 19 Maggio e a Nizza il 15 Giugno, su internet circola una curiosa cover di uno dei grandi classici della band australiana che ha già fatto discutere.
Si tratta della versione acustica di "It's A Long Way To The Top" portata al successo dal gruppo di Angus Young nel 1975, realizzata dalla band americana degli Hydrogyn., gruppo nel quale milita l'ex chitarrista dei Megadeath Jeff Young.
Si tratta di una jam session registrata insieme ad amici e fan in occasione della Festa di San Patrizio a Charlston, West Virginia.
Questo il video dell'esibizione:

A Roma il concerto-tributo a Nico

Arriva a Roma il prossimo 11 Aprile il concerto - tributo a Nico ideato da John Cale. La serata intitolata “A Life Along the Borderline: A Tribute to Nico" si svolgerà all''Auditorium della Musica di Roma e vedrà protagonisti sul palco, oltre all'ex Velvet Underground, grandi nomi della musica come Mercury Rev, Lisa Gerrard, Laetitia Sadier, Nick Franglen, Cocorosie, My Brightest Diamond, Soap & Skin, Wild Beasts, Warp Resonance, Plaid, Tim Exile, Hudson Mohawke, Metro Area, Daniele Baldelli e molti altri ancora.
Il tributo alla cantante tedesca  scomparsa nel 1988,  fa parte degli eventi oranizzati nell'ambito del nell'ambito del M.I.T., rassegna della Fondazione Musica per Roma  dedicata alla scena musicale elettronica e sperimentale. Il programma prevede dj set e esibizioni live a partire dal pomeriggio fino a tarda notte.
Modella , attrice, cantante, autrice e superstar di Warhol, Nico (al secolo Christa Päffgen) ha lasciato una traccia indelebile nella…

Craig David: le cover soul nel nuovo album

Sarà ricco di cover il quinto album in studio nella carriera di Craig David. Il disco sarà pubblicato il prossimo 29 Marzo e si intitolerà Signed Sealed Delivered ed è stato anticipato dal singolo One More Lie.
In una intervista rilasciata al sito di MTV Uk, il cantante inglese ha spiegato la scelta di pubblicare un lavoro composto in prevalenza da cover prese dal repertorio storico della Motown,  e solamente un paio di brani originali. Lo stesso singolo One More Lie è in realtà una cover "parziale" visto che utilizza nel ritornello il sample della hit del 1967 dei Four Tops "Standing In The Shadows Of Love".
Questa la lista completa delle cover che faranno parte del disco:

"Signed, Sealed, Delivered (I'm Yours)" Stevie Wonder 1970
"I Heard It Through the Grapevine" Marvin Gaye 1968
"Just My Imagination"  The Temptation 1971
"For Once in My Life" Jean DuShon 1966
"(Sittin' On) The Dock of the Bay" Otis Reddin…

Tributo ai Clash: scarica gratis Sandinista Project

Nel maggio del 2007 il produttore Jimmy Guterman realizzò un interessante tributo ai Clash intitolato Sandinista Project, nel quale l'intero triplo album della band inglese veniva ripreso da artisti della scena indie.
In questi giorni Jimmy ha reso disponiblie in download gratuito l'intero progetto nel suo blog, ma solo per un periodo molto limitato.Tra le 36 tracce che compongono il tributo spiccano una bella versione di Police on my Back cantata da Willie Nile (l'originale però non era dei Clash ...) e una bella cover degli Smithereens di Up In Heaven.Jimmy aveva gàà messo in atto un'iniziativa simile questa estate in occasione del compleanno di Joe Strummer.
Questo è il link per scaricare l'intero album. Ma bisogna fare in fretta ...

Mina ricanta Volare per lo spot Barilla

"Nel Blu Dipinto di Blu" è sicuramente la canzone italiana più conosciuta nel mondo. Ed è certamente la più ricantata visto che negli anni è stata ripresa da centinaia di artisti internazionali, da Dean Martin a Ella Ftzgerald, dai Gipsy Kings a Ray Charles.
Ora la canzone con la quale Domenico Modugno vinse il festival del 1958, diventa protagonista di uno spot televisivo della Barilla grazie alla cover firmata da Mina, che già da qualche hanno è testimonial della azienda italiana.
Lo spot debutterà in tv a partire dal prossimo 21 marzo ma è già visibile in anteprima in rete su Style.it, il sito di Vanity Fair e Glamour,  che ha colto l’occasione per cominciare a festeggiare il 70° compleanno della cantante più “grande grande” d’Italia, che il 25 marzo compie gli anni, con una galleria di foto memorabili, i video, i disegni di Gianni Ronco che corredano la rubrica della posta di Mina su Vanity Fair, il link al suo storico fan club e altro ancora.
La Tigre di Cremona aveva g…

A Londra concerto tributo a Michael Jackson

A nove mesi di distanza dalla scomparsa del Re del Pop, si torna in questi giori a parlare di un concerto tibuto a Michael Jackson.
Non si tratta di una semplice voce visto che è già stata ufficializzatra la data e la location; il mega evento è in programma il prossimo 8 giugno alla Wembley Arena di Londra, a pochi giurni di distanza dal primo anniversario della morte di Jacko.
Non è ancora stata invece ufficializzata la lista dei partecipanti, ma a dirigere le operazioni ci sarebbe Jermaine Jackson, fratello maggiore di Micheal e bassista dei Jackson 5 che non a caso avrebbe scelto di dare all'evento il nome "Tribute By Jermaine".
Secondo alcune indiscrezioni al mega concerto parteciperanno nomi di primissimo piano della scena musicale come Prince, Justin Timberlake, Santana, Shakira, Earth Wind & Fire, Usher, Jennifer Hudson, Whitney Houston e c'à chi ha addirittura ipotizzato un'esibizione dei Jackson 5 con Janet Jackson al posto del King of Pop.
Dopo per…

A Roma concerto tributo a Miriam Makeba

Si svolgerà Sabato 13 Marzo a Roma presso l'Auditorium della Conciliazione la prima ediazione del Miriam Makeba Tribute, concerto in ricordo della grande cantante sudafricana scomparsa nel novembre del 2008.
I biglietti sono in vendita sul circuito GreenTicket e presso l’Auditorium Conciliazione (biglietteria aperta ogni giorno dalle 12:00 alle 18:00).
Fra gli ospiti della prima ediazione spiccano i nomi del cantautore Niccolò Fabi e di Raiz ex voce degli Almamegretta.
A completare il cast i World Spirit Choir & Mario Donatone Soul Circus, Afro Star Band, Ray Lema, Gabi Dabirè, Awa Ly,Tasha Rodriguez, Esha Tizafy, Fausto Mesolella e i Mediterranea.
Madrina della serata sarà la cantente Rossana Casale.

Ben Harper: tre cover live nel nuovo album

Sono tre (e sono bellissime) le cover contenute nel nuovo album di Ben Harper e la sua nuova band ufficiale, i Relentless 7. Il disco ripropone l'esibizione che il chitarrista americano e sua band hanno tenuto nello scorso mese di luglio alla 30esima edizione del Festival del Jazz di Montreal, davanti ad un pubblico di oltre 200 mila persone.
Le cover che hanno impreziosito lo show sono Under Pressure dei Queen e David Bowie, Red House di Jimi Hendrix e una impeccabile versione di Good Times, Bad Times dei Led Zeppelin (quest'ultima però disponibile sopno nella versione digitale dell'album,
"Live From The Montreal International Jazz" è stato pubblicato in Italia il 5 marzo per l'etichetta Virgin e contiene 13 tracce.

Ben Harper and Relentless7 - Under Pressure



Cover di Peter Gabriel per il Record Store Day

Nonostante alcuni giornali inglesi, in particolare il The Guardian, abbiano sottolineato i problemi sorti negli ultimi mesi, sta cominciando a prendere forma il progetto di "song swapping" ideato da Peter Gabriel che prevede lo scambio di repertorio con gli artisti dei quali ha sfruttato il repertorio per il suo album più recente.
Alla lista si va aggiunto il nome di Bon Iver, che non è proprio una superstar, ma è pur sempre un apprezzato cantautore americano il cui album d'esordio pubblicato dalla 4AD ha ottenuto ottime recensioni ed è entrato nelle classifiche in UK. Gabriel ha ripreso la sua Flume e ora Bon Iver ha annunciato per il prossimo 17 aprile la pubblicazione di un singolo in formato 7" con la cover di "Come Talk To Me", in origine contenuta nell'album Us del 1992.
Il singolo fa parte delle iniziative per il Record Store Day l'iniziativa nata per cerxare di salvare i negozi di dischi che quest'anno è giunta alla sua terza edizione …

Top Cover: The Troggs - Wild Thing

Grande classico del garage rock che secondo alcuni critici musicali ha anticipato di più di dieci anni l’ondata del punk.
E’ stato il primo singolo della storia ad aver raggiunto la numero uno della classifica USA con due etichette diverse; a causa di una disputa legale il brano fu infatti pubblicato sia dalla Atco che dalla Fontana ma dato che il master era identico, Billboard sommò le vendite dei due singoli.
Nelle classifiche inglesi il brano si è invece dovuto accontentare della seconda posizione.
E’ nella lista di Rolling Stone delle migliori 500 canzoni del rock.
E’ l’unico classico del rock a contenere un assolo di ocarina, suonata dal bizzarro cantante Reg Presley.
I Troggs registrarono il brano il soli 20 minuti e nella stessa session incisero anche la loro hit successiva "With A Girl Like You".



La scheda su Mywayonline

The Troggs - Wild Thing

Very Good Advice: la cover di Robert Smith

E' sicuramente la cover cantata da Robert Smith la traccia più interessante della colonna sonora del  nuovo film di Tim Burton. In realtà le musiche originali del film Alice in Wonderland sono state composte da Danny Elfman. Nel cd Almost Alice sono invece raccolte sedici canzoni originali ispirati alle avventure dell'eroina Alice eseguite da grandi nomi della musica come Avril Lavigne,Tokio Hotel, Robert Smith, Wolfmother e All Time Low.
Il leader dei Cure ricanta con il suo stile inconfondibile una delle canzoni della colonna sonora originale del film Disney del 1951. La versione originale di Very Good Advice era cantata da Kathryn Beaumont e nella edizione italiana fu tradotta con il titolo di "Ottimi consigli" e cantata da Vittoria Febbi.



Sul sito di MTV è possibile in questi giorni ascoltare le 16 canzoni che compongono il cd Almost Alice. Oltre alla cover di Robert Smith nell'bum compare anche la cover di White Rabbit dei Jefferson Airplane.

Robert Smith - …

Cover di Sam Cooke per il cantante dei Slash's Snakepit.

Rod Jackson, ex cantante dei Slash's Snakepit (il gruppo formato da Slash dopo la fuoriuscita dei Guns'n Rosese), si appresta a ritornare sulle scene con una cover molto particolare. Si tratta di una versione molto energica, del classico di Sam Cooke "A Change is gonna come" che Jacksono ha registrato nel Gennaio del 2010 in compagnia del chitarrista e produttore Eddie Brnabic. Il brano sarà publicato il prossimo 31 marzo e farà parte di una compilation "Uncovering A Cure" i cui proventi andranno a favore della APLA, associazione di ricerca sull'AIDS di Los Angeles.
E' possibile ascoltare il brano in anteprima nella pagina di Mypace di Eddie Branabic.

Paul Simon ricanta Biko nel singolo nuovo di Peter Gabriel

Prende forma il progetto di "song swapping" ideato da Peter Gabriel per il suo nuovo album di cover "Stratch My Back". Come annunciato nei mesi scorsi si tratta di una collaborazione reciproca tra gli artisti che sono chiamati a "scambiarsi" il repertorio musicale.
Il nuovo singolo in formato digitale estratto dall'album è infatti una sorta di 45 giri con doppia Side A come si usava dire negli anni sessanta.  Alla cover di "The Boy In The Bubble" cantata da Gabriel è abbinata infatti la versione di "Biko" cantata da Paul Simon.
Il singolo è per ora disponibile in formato digitale solo su iTunes ma potrebbe presto far parte del progetto discografico gemello "I'll scratch yours" nel quale verranno raccolte le cover del repertorio dell'ex leader dei Genesis.
Peter Gabriel , Paul Simon e il produttore Bob Ezrin hanno raccontato i dettagli delle registrazioni delle due cover in una bella intervista disponibile sul sit…

Shane MacGowan & Friends: cover per Haiti

Anche Shane MacGowan si è dato da fare per raccogliere fondi in favore dei terremotati di Haiti e anche in questo caso la scelta è caduta su una cover version. L'ex leader dei Pogues ha radunato un gruppo di colleghi e amici, tra i quali spicca l'attore Johnny Depp, e ha inciso una bella versione del classico di Screamin’ Jay Hawkins "I Put A Spell On You".
Tra gli ospiti anche Nick Cave e Chrissie Hynde dei Pretenders.
Il brano sarà in vendita a partire dall'8 marzo ed è possibile prenotarlo qui.
Questo il video