Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Gennaio, 2011

Bob Sinclar al lavoro su una cover di Raffaella Carrà

Il dj Bob Sinclar sorprende tutti e annuncia la pubblicazione di una cover decisamente inaspettata. Si tratta di una nuova versione di "A Far L'amore Comincia Tu" brano inciso da Raffaella Carrà nel lontano 1976 e che il producer francese avrebbe remixato con la collaborazione della stessa showgirl italiana.
Sinclar ha fatto ascoltare il brano in anteprima proprio ai giovani frequentatori italiani dello 'Chalet delle Rose' a Sasso Marconi nel Bolognese, guardacaso terra di nascita di Raffaella, nel corso di una delle sue serate live.
«Associazione impossibile - ha commentato il deejay - ma io amo rendere l’impossibile possibile. La Carrà E' un’icona disco, gay, di tutte le generazioni».La versione originale del brano - che porta la firma di Daniele Pace e Franco Bracardi - fece all'epoca un certo scandalo per via del testo considerato un po' esplicito. Il successo arrivo non solo nelle classifiche italiane (dove però non andò oltre alla 14esima posizi…

Corinne Bailey Rae: le cover del nuovo EP The Love

Si intitola The Love e contiene cinque cover "d'amore" il nuovo EP di Corinne Bailey Rae, una delle voci più interessanti della musica inglese degli ultimi anni.
Le canzoni saranno presenti "Is this love" di Bob Marley, "I wanna be your lover" di Prince, "Low red moon" dei Belly, "My love" di Paul McCartney e i Wings, e una versione dal vivo di "Que sera sera" di Doris Day che Corinne ha interpretato in più occasioni in chiusura dei suoi concerti.
"Questo EP non è solo un tributo ai miei cantanti preferiti, queste canzoni sono una fotografia del mio anno in viaggio attraverso il mondo”, ha commentato Corinne che ha spiegato che i brani sono stati registrati in viaggio durante la sua tournee del 2010.
Il disco - la cui pubblicazione è prevista solo per il mercato digitale - uscirà per il mercato europeo in occasione del prossino San Valentino mentre in America è disponibile già dal 25 gennaio. Il singolo scelto per pro…

Un CD con le cover dell'Unità d'Italia di Sanremo

Verranno pubblicate anche su Cd le cover realizzate per la serata del Festival di Sanremo dedicata ai 150 anni dell'Unità d'Italia. Lo ha ufficializzato oggi nel corso della conferenza stampa di presentazione del Festival il direttore artistico Giammarco Mazzi che ha parlato di versioni con arrangiamenti molto interessanti.
Il ricavato della vendita del disco andrà a favore della onlus "Per il tuo Cuore"
"La selezione di canzoni è straordinaria – ha commentato Gianni Morandi - un degno modo di ricordarci che questo grande mosaico che è l'Italia, alla fine si unisce e siamo tutti molti fieri di essere italiani".
Anche i proventi derivanti dal televoto sulle canzoni “storiche” della serata di Giovedì andranno a favore della onlus fondata dal prof Attilio Maseri. Ogni telefonata/voto costerà 2 euro che, senza detrazioni di alcuna natura, nemmeno dell’IVA, verranno interamente destinati alla finalità benefica.Non è stato invece ancora ufficializzato il tito…

The Velveteen Age: album di cover per Diane Birch

E' composto da sette cover di grande qualità il secondo album di Diane Birch, promettente cantautrice americana che ha debuttato nel 2009 con "Bible Belt" e il bel singolo "Valentino".
Il disco - intitolato The Velveteen Age - è un vero e proprio omaggio alla new wave degli anni ottanta con brani presi dal repertorio di band come Joy Division, Sisters of Mercy e The Cure.
La scelta delle cover sorprende non solo per lo stile gotico distante da quello della Birch, ma anche perché la 27enne cantante ha dichiarato di aver attinto dai ricordi musicali della sua infanzia. Come singolo promozionale è stato scelto This Corrosion, brano che la band inglese dei Sisters of Mercy incise nel 1987.
Ad accompagnare la cantante la Phenomenal Hand Clap Band

Questa la trackist
1. This Corrosion (The Sisters of Mercy cover)
2. Kiss Them for Me (Siouxsie and the Banshees cover)
3. Bring on the Dancing Horses (Echo and the Bunnymen cover)
4. Atmosphere (Joy Division cover)
5. Primary …

Don Henley al lavoro su un album di cover country

Secondo quanto riportato dalla stampa specializzata americana, il batterista degli Eagles Don Henley sarebbe al lavoro su album di cover di musica country che dovrebbe essere pubblicato nel corso del 2011. A produrre il disco sarebbe stato chiamato Stan Lynch, in passato già alla corte di - tra gli altri - Tom Petty & the Heartbeakers.Sembra che al progetto stiano partecipando alcuni grandi nomi della musica country americana; per il momento nulla è ancora stato ufficializzato ma alcune riviste americane hanno parlato della possibile presenza di Randy Newman e Alison Krauss. Ufficiale invece la location delle session delle registrazioni che non poteva che essere Nashville, la capitale della musica country. Il disco sarebbe il primo da solista per Henley dal 2000, quando il fondatore degli Eagles pubblicò l'album Inside Job.

Elio canta "Orgia on My Mind"

Elio e Le Storie Tese colpiscono ancora. La band - recentemente premiata dal referendum di Rockol come migliore gruppo del decennio - ha proposto l'ennesima cover parodia durante la puntata dello scorso 21 gennaio della trasmissione di Rai 3 "Parla con me".
Dopo il successo ottenuto dalle irriverenti versioni di Waka Waka, e di Mamma mi ci vuol la Fidanzaza i cui video sono diventati un vero cult su Youtube, arriva un altro brano dedicato alle disavventure del Premier. E cosi "Georgia On My Mind" - classico celebre soprattutto nell'interpretazione di Ray Charles - diventa "Orgia on my mind" in una cover impeccabile dal punto di vista tecnico e al tempo stesso incredibilmente divertente.
Da segnalare che lo stesso brano di Hoagy Carmichael era già stato ripreso in chiave parodistica da Checco Zalone nel corso del suo "Checco Zalone Show" special televisivo andato in onda lo scorso anno su Canale 5.

Bruno Mars canta Californa Gurls al Live Lounge della BBC

La trasmissione radiofonica della BBC Radio 1 Live Lounge continua a regalarci cover molto interessanti, nella puntata trasmessa lo scorso 19 gennaio è stato ospite per la prima volta il cantante americano Bruno Mars, una delle rivelazioni dell'ultima stagione musicale. Come da "regola" dello show il cantante hawaiano ha cantato dal vivo il suo singolo nuovo ed una cover version. La scelta è caduta sulla hit di Katy Perry "California Gurs", uno dei successi contenuti nell'album "Teenage dream" della cantante americana.
Per BBC Radio 1 Bruno Mars - che il prossimo 13 febbraio si esibirà alla cerimonia dei Grammy Awards - ha trasformato il brano in una ballata dolcissima, cantata con l’accompagnamento del pianoforte. Nel finale anche uno snippett a sorpresa di "Califonia Girs" dei Beach Boys.
Dal sito ufficiale della trasmissione non è possibile scaricare il video (se ci si collega dall'Italia) ma per fortuna esiste sempre Youtube...

Una cover dei Cure nel nuovo album di Adele

C'è anche una cover dei Cure tra le tracce del nel nuovo, attesissimo album della cantante inglese Adele. Si tratta di una bella versione di Lovesong, brano che la band di Robert Smith incise nel 1989 per l'album Kiss Me Kiss Me Kiss Me. La cover di Adele colpisce per la sua originalità, grazie ad un interessante arrangiamento acustico, e per la voce della cantante decisamente ispirata.
Il nuovo album della giovane cantautrice inglese si intitola 21 ed arriva dopo lo straordinario successo dell'album d'esordio pubblicato nel 2008. Album di debutto che conteneva anch'esso una interessante cover vesion (Make You Feel My Love di Bob Dylan) Il nuovo disco è prodotto - tra gli altri - da Rick Rubin ed è già stato salutato dalla critica inglese, ancora prima della pubblicazione ufficiale, come uno dei lavori più belli del 2011.
Adele - Lovesong

A Genova tributo a Nat King Cole

Al grande Nat King Cole sarà dedicato il tributo musicale in programma mercoledi 19 gennaio alle 22 e 30 alla Claque di Genova, appendice del Teatro della Tosse. A rendere omaggio al compianto artista americano scomparso nel 1965 sarà un quartetto davvero eccezionale composto dalla cantante newyorkese Adrienne West, dal pianista Dado Moroni, dal chitarrista Alessio Menconi e dal contrabbassista Rosario Bonaccorso, tutti nomi di punta della scena jazz italiana.
Già al fianco della West in occasione della registrazione del CD "Dear Nat" pubblicato nel 1994, il trio (privo di batteria) si ritrova insieme alla cantante per un nuovo omaggio ad una delle voci più importanti dello scorso secolo che con la sua musica ha  influenzato generazioni di cantanti e strumentisti a partire da George Benson, Ahmad Jamal, Oscar Peterson,  fino ad artisti contemporanei quali Diana Krall, Jamie Cullum e Norah Jones.
I concerto si terrà presso La Claque, Vico San Donato 9, angolo Via Biscotti.

Due cover nel nuovo album live dei Soundgarden

Ci saranno anche due cover nel nuovo attesissimo album dei Soundgarden che rappresenterà il loro ritorno ufficiale sulle scene dopo la separazione avvenuta nel 1997. Il disco in realtà contiene materiale non nuovo visto che è un album registrato dal vivo nel corso della tournee del 1996 tra le città di Del Mar, Vancouver, Oakland e Seattle.
Nella tracklist ufficiale svelata dal sito ufficiale della band compaiono, oltre a tutti i brani più amati della storica band grunge, anche due cover molto interessanti. Si tratta di "Helter Skelter" il classico dei Beatles che i Fab4 incisero nel Doppio Bianco del 1968 e di "Search and Destoy" degli Stooges, brano che la band di Iggy Pop pubblico nel 1973 con la produzione di David Bowie. In entrambi e casi si tratta di brani che possono vantare una lunghissima lista di cover ma che i Soundgarden interpretano con il loro inconfondibile stile. L'album si intitolerà "Live on 15", verrà pubblicato il prossimo 22 marzo…

Baccini canta Tenco nel suo nuovo tour

'Porto a spasso Luigi nei teatri'. Cosi' Francesco Baccini ha riassunto lo spirito che caratterizzerà il suo nuovo tour nel quale il cantautore genovese rivisiterà i brani di Luigi Tenco. "Quello che vogliamo fare", spiega Baccini, "è far conoscere Luigi Tenco nella sua complessità e bellezza artistica. Fino ad oggi, infatti, è venuto fuori un aspetto molto marginale della sua produzione, ovvero quello intimista. Ma Luigi era anche altro. Ci sono brani molto ironici e altri che toccano aspetti sociali che trovo siano di un’attualità preoccupante, sono stati scritti nei primi anni Sessanta ma sembrano scritti ieri: sono la dimostrazione che negli ultimi cinquant’anni l’Italia non è cambiata".
Il tour vede la collaborazione del chitarrista Armando Corsi che si è occupato dell’arrangiamento dei brani dello spettacolo, Pepi Morgia alla regia e alla scenografia, Marzio Angiolani, coautore dello spettacolo al fianco di Baccini e Paolo Caliari, supervisore del…

Le migliori cover del decennio scelte da Rockol: vincono la Pausini e la Aguilera

Si è concluso lo spoglio delle oltre 100 mila schede pervenute per il rederendum Dieci! indetto dal sito Rockol per salutare il decennio 2001-2010. Il giornale ha chiesto ai suoi lettori e ai frequentatori dei punti vendita della catena FNAC di fare il punto sul meglio (e il peggio) della musica dei dieci anni appena trascorsi.
I lettori erano chiamati a scegliere anche le migliori cover del decennio tra le venti in nomination selezionate dalla redazione.
A vincere nella sezione dedicata alle cover italiane è stata la versione di "Io canto" di Riccardo Cocciante interpretata da Laura Pausini che ha sopravanzato per pochi voti "Meraviglioso" dei Negramaro.
Più netta invece l'affermazione tra le cover internazionali per Christina Aguilera, Pink, Lil Kim e Mya e la loro versione di "Lady Marmalade" realizzata nel 2001 per la colonna sonora del film "Moulin Rouge". Sul podio due splendide cover di Johnny Cash.
Questa la classifica definitiva.

La …

RLP e Barbara Tucker: omaggio a Aretha Franklin

Arriva nel momento più delicato della suia vita personale l'ennesimo omaggio alla grande Aretha Franklin. Si tratta di R.E.S.P.E.C.T. il nuovo singolo realizzato da RLP e Barbara Tucker destinato a diventare una delle hit dance dei prossimi mesi. Si tratta della cover del brano che Otis Redding scrisse e cantò nel 1965 ma che da tutti è conosciuto nella immortale versione che Lady Soul incise due anni più tardi che le consentì di raggiungere per la prima volta la vetta delle classifiche USA. R.E.S.P.E.C.T. è stata prodotta dal dj di origini canadesi RLP che vive ormai da anni a Parigi e che è conosciuto in tutti i club francesi da oltre 15 anni. La voce è invece quella della newyorkese Barbara Tucker, veterana dell'house music mondiale.
Il brano ha già raggiunto a fine dicembre la posizione #1 nella prestigiosa classifica DJTunes Top 100 Charts e #1 nella iTunes Dance Chart in Francia.
Il brano, pubblicato su eticheta Rise, sarà in programmazione radiofonica in Italia a partir…

Avicii: dalla Svezia la cover di Malo

Vi ricordate di "Malo" il singolo della cantante spagnola Bebe che è stato uno dei tormentoni dell'estate del 2006? Ora dalla Svezia arriva una cover dance del brano destinata a scalare le classifiche di settore in questo inizio di 2011
A realizzarla è stato Avicii (vero nome Tim Bergling) dj, remixer e produttore svedese dal sound molto simile a quello dei suoi connazionali Swedish House Mafia e da artisti come Laidback Luke, Steve Angello e Daft Punk. La versione originale di Malo era stata pubblicata in Spagna nel 2004 ed era contenuta nell'album Pafuera Telarañas. Il successo in Italia arrivò due anni più tardi grazie anche alla programmazione radiofonica visto che il singolo arrivo alla numero 1 della classifica del Music Control.
Della cover di Avicii è esistono i remix curati da: SGT, Alex Gaudino & Jason Rooney, Adrian Lux & Flores, Bobby Vena e Mysto & Pizzi.

Tributo a De André al Casino di Sanremo

Martedi 11 gennaio, in occasione del dodicesimo anniversario della scomarsa di Fabrizio De André, il Casino di Sanremo ospiterà una serata tributo in ricordo del grande cantautore genovese.
L’evento è patrocinato dalla fondazione Fabrizio De Andrè Onlus e e dalla Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti Onlus con il Casinò Sanremo ed il ricavato della serata verrà devoluto in beneficenza alla stessa associazione.
La serata porta il titolo di "Tributo a Fabrizio De Andrè. Le storie…" e vedrà sul palco una delle più apprezzate tribute band liguri, i " Ligustica Ensemble", conosciuti anche come Born to Drink. La loro formazione è costituita da Gianni Catalano, voce del gruppo, dal timbro molto simile a quello dello stesso De Andrè, Mauro Vero (corde), Daniele Ducci (basso), Fabio Tessiore (testi e fiati), Marco Moro (flauti), Gianni Raspaldo (batteria), Vincenzo Malacarne (violoncello). 
L’iniziativa costituisce un’occasione importante per raccogliere fondi, necess…