Passa ai contenuti principali

Post

Maroon 5: il nuovo brano è una cover di Bob Marley

I Maroon 5 hanno reso omaggio a Bob Marley.
Lo hanno fatto con il loro nuovo singolo, cover della celebre Three Little Birds, brano che il Re del Reggae pubblicò nel 1977 per l'album Exodus.
Per la band di Adam Levine - che negli anni ha ricantato brano di Beatles, Queen, Bob Dylan, Nine Inch Nails e Bill Withers - si è trattato del primo tributo a Marley.
La cover è stata scelta dalla Hyunday per lo spot per la nuova Kona che andrà in onda durante tutte le partite dei Mondiali di Calcio in Russia, trasmesse in Italia dai canali Mediaset.
Negli anni il brano era stato già ricantato tra gli altri da Tracy Chapman, Billy Ocean, Sean Paul, Gilberto Gil, Robbie Williams e Taj Mahal.
La versione della band americana non aggiunge nulla all'originale, che resta inimitabile. Anche se non venne pubblicato come singolo per il mercato statunitense e in UK non andò oltre la 173sima posizione

Post recenti

Marilyn Manson: ascolta la cover di Cry Little Sister

Una nuova cover per Marilyn Manson.
Il reverendo – che nel corso della sua carriera ha ricantato hit come "Sweet Dreams (Are Made of This)", "Tainted Love" e "Personal Jesus" ha pubblicato la sua versione di “Cry Little Sister" brano di Gerard McMahon del 1987.
Manson ha realizzato il brano per la colonna sonora del film "The New Mutants" nuovo capitolo della serie X Man in uscita nelle sale il prossimo anno.
La versione originale del brano - che porta la firma dello stesso Gerard McMahon e Michael Mainieri - compariva nella colonna sonora del film “The Lost Boys”.
La canzone era già stata ripresa dai Tangerine Dream, dagli L.A. Guns e da Charlie Sexton, mentre Eminem utilizzò un sample del brano per la sua "You're Never Over" del 2010.
Il video della cover di Manson è stato diretto da Bill Yukich.

Hugo Race in concerto a Torino con il tributo a John Lee Hooker

Tributo al blues di John Lee Hooker questa sera - mercoledì 13 giugno - con il concerto di Hugo Race in programma al Blah Blah di Torino
Il musicista e produttore discografico australiano presenterà il suo album "John Lee Hooker’s World Today" pubblicato lo scorso anno,  raccolta di cover del bluesman americano pensata in condivisione con Michelangelo Russo (parte integrante dei True Spirit, una delle varie band che accompagnano Race).
Race - che nel corso della sua carriera ha fatto parte tra gli altri del gruppo Nick Cave and the Bad Seeds - attualmente è il leader dei HugoRace and the True Spirit e dei Fatalists e fa parte dei Dirtmusic. Ha vissuto in Sicilia, ora è tornato a Melbourne, sua città natale. Australiano di nascita, ha dapprima accompagnato i Birthday Party e poi è entrato a far parte dei Bad Seeds.
Ingresso 8 euro Inizio ore 22

BLAH BLAH
via Po 21, 10124 Torino
Torino -

5 Seconds of Summer: la cover di No Roots

Anche i 5 Seconds of Summer ospiti della nuova stagione del BBC Live Lounge la trasmissione condotta da Clara Amfo sulla BBC Radio 1.
La band australiana ha scelto suonare la cover di "No Roots" di Alice Merton, singolo di debutto della cantante tedesca, Brano a dire il vero non molto popolare nel Regno Unito ma che ha raggiunto la Top 10 in Italia Germania  Austria e Francia. Una versione acustica (come nello stile della trasmissione) che sembra aver raccolto il consenso dei fan. Nel corso della puntata la band ha anche eseguito dal vivo il nuovo singolo Young Blood.

John Newman: la cover di Crazy in Love di Beyoncé

La rete è strapiena di cover di "Crazy in Love" il singolo di Beyoncé e del futuro marito Jay Z che la cantante americana pubblicò nella primavera del 2003 che la proiettò definitivamente dell'Olimpo della musica pop.
Il sito SecondHandSong ne ha già catalogato 36 pubblicate ufficialmente in questi anni, alle quali vanno aggiunte centinaia di versioni live caricate su YouTube.  Ma la versione cantata da John Newman sul palco del Hampton Court Palace, lo scorso 11 giugno merita una certa attenzione.
Il cantante britannico - diventato famoso con la hit Love Me Again - era infatti una delle star musicali dell'edizione di quest'anno del BBC Radio 2's 500 Words, concorso letterario al quale l'emittente ha dato spazio nel programma condotto da Chris Evans. Newman ha eseguito una grintosa versione in medley con la sua Come and Get It. Anche la versione di Beyoncè non era del tutto "originale" visto che si basava su un sample della canzone "Are Yo…

Angélique Kidjo rilegge Remain in Light dei Talking Heads

Il nuovo album di Angélique Kidjo è un omaggio al capolavoro dei Talking Heads. La cantante africana ha infatti pubblicato la sua rilettura dell’album “Remain in Light” che il 5 Maggio dello scorso anno aveva proposto dal vivo alla Carnegie Hall di New York, accompagnata sul palco da Nona Hendryx, Lionel Loueke, Antibalas e Jason Lindner.
Tra gli ospiti di quella magica serata anche lo stesso David Byrne che aveva duettato con le sulle note della celebre "Once In A Lifetime".
Pubblicato nell’ottobre del 1980, “Remain in Light” è considerato non solo il capolavoro della band newyorchese ma anche uno degli album più influenti della storia della musica. Prodotto da Brian Eno e registrato in gran parte nei Compass Studio di Nassau, il disco fu realizzato con la collaborazione di musicisti straordinari come Adrian Belew, Robert Palmer, Nona Hendryx, Fela Kuti e Jon Hassell.
La versione originale del disco contiene 8 canzoni, che divennero 12 nella versione rimasterizzata pubblic…

Charlie Puth: ascolta la cover di In My Blood

Charlie Puth ha cantato un brano dell'amico e collega Shawn Menses.
E' successo nella puntata di venerdì 8 giugno del programma BBC Live Lounge, trasmesso dalla Radio 1, che da anni regala cover interessanti e inedite ai propri ascoltatori.
In questo caso una versione acustica del singolo In My Blood che cantautore canadese ha pubblicato il 22 marzo 2018 come primo estratto dal suo terzo album in studio. Il singolo ha raggiunto la Top Ten delle classifiche in Canada e in UK e la numero 11 in quelle USA.
Charlie e Shawn sono molto amici e Puth ha aperto lo scorso anno alcune date dell’Illuminate World Tour di Shawn Mendes.
Per il cantante americano si è trattato della seconda partecipazione in carriera al BBC Live Lounge.
Questa la sua versione piano e voce del brano