Passa ai contenuti principali

Post

Eddie Vedder: due cover degli U2 al Kennedy Center Honors 2022

Eddie Vedder dei Pearl Jam ha cantato due cover degli U2 in occasione del gala annuale dei Kennedy Center Honors. I premi vengono assegnati dal Consiglio di fondazione del John F. Kennedy Center for Performing Arts, con sede a Washington per celebrare i successi nelle arti e nella cultura. Quest’anno il gala ha celebrato George Clooney, Gladys Knight, Amy Grant e la compositrice Tania León e gli U2 . La band irlandese avrebbe dovuto esibirsi insieme a Mary J. Blige che però ha dato forfait all’ultimo per un problema di salute. E’ stato così Vedder ha intervenire nel corso della serata per rendere omaggio alla band con le cover di “Elevetion” e di One”. Nel corso della serata la cantante ucraina Jamala ha duettato con Brandi Carlile sulle note di ‘Walk On.’ I premiati sono stati accolti dal presidente Biden nella East Room della Casa Bianca. Dopo l’evento formale, si è tenuta una cena in loro onore. La cerimonia sarà trasmessa il 28 dicembre dalla CBS e da Paramount +. Per il momento do
Post recenti

Harry Styles: il tributo live a Christine McVie

Lo scorso 30 novembre è scomparsa a 79 anni i Christine McVie, cantante, autrice e tastierista della band dei Fleetwood Mac. Uno dei primi a renderle omaggio è stato Harry Styles che nel corso del concerto del 1 dicembre allo Stadio bicentenario municipale di La Florida di Santiago del Cile ha cantato una cover di "Songbird" , uno dei brani più famosi scritti dalla musicista inglese per la band. L'ex One Direction non aveva mai cantato il brano in precedenza. La versione originale di compare nell'album "Rumours" pubblicato dal Fleetwood Mac nel 1977 e considerato il loro capolavoro. E' una delle quattro tracce del disco scritte da Christine McVie che nel brano canta e suona il piano accompagnata dalla chitarra di Lindsey Buckingham.

Last Christmas: la cover dei Backstreet Boys

Anche i Backstreet Boys hanno pubblicato il loro album di Natale. Si intitola A very backstreet Christmas è il decimo registrato in studio e arriva a tre anni dalla loro ultima pubblicazione, Tra le tracce scelte dall'ex teen band della Florida compare anche "Last Christmas" degli Wham! che è stata scelta come singolo e accompagnata da un video promozionale.L'album A Very Backstreet Christmas è stato registrato nella primavera del 2021 ma la sua uscita è stata rimandata a causa della pandemia.Tra i classici contenuti nel disco ci sono "White Christmas", "Winter Wonderland", " Feliz Navidad" di Jose Feliciano e "I'll Be Home for Christmas".    La versione originale di "Last Christmas" è stata pubblicata dagli Wham! nel 1984. Il brano è stato interamente scritto, suonato e prodotto da George Michael. Il contributo di Andrew Ridgely fu quello di apparire nella foto di copertina e nel celebre video (insieme alle co

Le Wilson Phillips tornano con una cover di Harry Styles

Vi ricordate delle Wilson Phillips il gruppo formato dalle sorelle Carnie e Wendy Wilson (figlie di Brian Wilson dei Beach Boys) e da Chynna Phillips (figlia di John e Michelle Phillips dei Mamas and Papas)? Ebbero un breve ma luminoso momento di popolarità nel 1990 con il loro album di debutto e con il singolo "Hold on" che ottenne 5 nomination ai Grammy. Ora - dopo un lunga pausa di dieci anni - sono tornate a sorpresa con una cover di "Boyfriend" di Harry Styles, canzone contenuta nel più recente album della star inglese. " Siamo tutti grandi fan di Harry Styles e siamo onorati di fare una cover di una canzone così ben scritta e registrata come "Boyfriends" -  ha dichiarato la band in una nota - Siamo così orgogliose di condividere oggi la nostra versione della sua già bellissima canzone con il mondo”. Il risultato non è affatto male grazie alle  belle armonizzazioni vocali . La versione originale di "Boyfriend" compare nell'al

"Thriller" di Michael Jackson compie 40 anni

È stato per 500 settimane nella classifica di Billboard, ha venduto oltre 100 milioni di copie in tutto il mondo, ha conquistato 8 Grammy Award. Stiamo parlando di "Thriller" di Michael Jackson che oggi compie 40 anni. Il capolavoro del Re del Pop arrivava nei negozi il 30 novembre del 1982 e avrebbe cambiato per sempre la storia della musica pop e della televisione.  Un album perfetto grazie anche alla produzione di Quincy Jones. Sette canzoni su nove furono pubblicate come singoli: “The Girl Is Mine” (un duetto con Paul McCartney), “Billie Jean”, “Beat It”, “Wanna Be Startin’ Somethin’”, “Human Nature” , “PYT (Pretty Young Thing)” e “Thriller”. Tutte arrivarono tra le prime 10 posizioni – “Billie Jean” e “Beat It” al primo posto – della Billboard Hot 100. Per celebrare i quarant'anni di Thriller abbiamo scelto 5 cover da ricordare  Chris Cornell - Billie Jean Señor Coconut and His Orchestra - Beat It    Miles Davis - Human Nature     Lou Rawls - The Lady in

Il nuovo album di Nick The Nightfly è un tributo a Burt Bacharach

Il nuovo disco di Nick The Nightfly è un omaggio al grande Burt Bacharach. L'album si intitola "Hey! Mr. Bacharach" ed esce su etichetta Incipit Records e distribuito da Egea Music. Il progetto a nome Nick The Nightfly Orchestra arriva nei negozi di dischi in formato CD e sulle piattaforme streaming e download e prossimamente anche in Vinile. Nick rende omaggio ad uno dei compositori più influenti ed amati di tutti i tempi. Una magnifica impresa musicale quella di unire il Pop raffinato di Bacharach con lo Swing della sua The Nightfly Orchestra composta da bravissimi musicisti che nel 2023 celebrerà 20 anni di storia. Arrangiato dal sassofonista e arrangiatore Gabriele Comeglio, il disco vede la partecipazione di una nuova voce femminile carica di swing che si unisce alla storica orchestra con un timbro pop soul e molto radiofonico: la giovane cantante italo scozzese Maggie Charlton. Tanti i brani di Bacharach affrontati nel disco ma la scelta della tracklist è ricaduta

Alicia Keys pubblica il suo primo album di Natale

Anche Alicia Keys ha pubblicato il suo album di canzoni natalizie. Si intitola "Santa Baby" ed (per ora) in esclusiva per gli utenti Apple Music. L'album contiene undici canzoni: quattro inediti e sette standard a tema natalizio che spaziano da "Please Come Home For Christmas" a "Christmas Time Is Here" passando per l'intramontabile "Happy Xmas war is over" di John Lennon . Come sempre in questi casi il risultato non è particolarmente originale ma piacerà ai fan della cantante newyorchese. La versione originale di Happy Xmas (War Is Over) fu pubblicata come singolo da John e Yoko nel dicembre del 1971 e da allora è diventato un vero e proprio standard natalizio. In Inghilterra e nel resto d'Europa uscì però solo l'anno successivo. Il brano fu pubblicato a nome Plastic Ono Band e porta la firma di John Lennon e Yoko Ono anche se la melodia si basa in realtà su di uno standard folk intitolato "Stewball". Innumerevoli le