Keith Richards: la cover di “I’m Waiting for the Man” per ricordare Lou Reed

Il 2 marzo 1942 nasceva a New York Lou Reed. Per celebrare quello che sarebbe stato il suo 82esimo compleanno Keith Richards ha pubblicato la cover di "I’m Waiting for the Man" dei Velvet Underground, scritta dallo stesso Lou Reed.
La versione del leggendario chitarrista degli Stones farà parte dell'album "The Power of the Heart: A Tribute to Lou Reed", che uscirà il 20 aprile – in formato fisico in edizione limitata per il Record Store Day. Le versioni CD e digitale avranno una traccia bonus, The Power of the Heart, la canzone che dà il titolo alla raccolta, nella versione di Brogan Bentley.
"Per me Lou si distingueva da tutti gli altri - ha spiegato Richards - E' stato davvero importante non solo per la musica americana ma per TUTTA la musica. Mi mancano lui e il suo cane!".


"I'm Waiting for the Man" , scritta da Lou Reed, compare nell'album di debutto dei Velvet Underground uscito nel marzo del 1967. La canzone racconta la storia di uno studente bianco, con 26 dollari in mano, in giro per Harlem alla ricerca di uno spacciatore nero, il "the man" del titolo.
Negli anni tutti e quattro i componenti del gruppo Lou Reed, John Cale, Nico e Maureen Tucker hanno pubblicato una loro rilettura della canzone. Ma negli anni il brano è stato ricantato anche da Cheap Trick, David Bowie, Matt Berninger, OMD e Bauhaus.

Commenti

Post popolari in questo blog

Una cover dei Metallica per il nuovo spot Spot Renault

Bella Ciao: le versioni più belle

Johnny Cash canta "Barbie Girl" degli Aqua (con l'intelligenza artificiale)