Damon Albarn rende omaggio agli Smiths con la cover di "Panic"

Damon Albarn
ha reso omaggio ai The Smiths con una cover di “Panic”. Il cantante dei Blur ha eseguito il brano dal vivo insieme al collettivo Africa Express nel corso del concerto a Città del Messico dello scorso 17 febbraio all’interno del Bahidorá Festival. Una cover curiosa che si apre con Albarn al pianoforte e prosegue insieme al cantante Camilo Lara con un inedito arrangiamento ska del brano. Gli Africa Express sono un collettivo musicale formato nel 2006 con l'obiettivo di riunire artisti provenienti da culture e generi musicali diversi per eventi collaborativi. E’ la prima volta che Damon Albarn cantato ufficialmente un brano della band di Morrissey e Johnny Marr.

   

 La versione originale di “Panic” venne pubblicata come singolo dagli Smiths nel 1986. Il brano, prodotto da John Porter, venne registrato durante le session dell’album “The Queen is Dead”, ma venne poi pubblicato solo su 45 giri arrivando fino alla posizione numero 11 della UK Chart. Il testo scritto da Morrissey è un’invettiva contro il dj della BBC Steve Wright, reo di aver suonato “I’m your man” dopo l’annuncio in diretta dell’incidente nucleare di Chernoby. E’ il primo brano degli Smiths registrato insieme al chitarrista Craig Gannon, membro aggiunto della band.

 

Commenti

Post popolari in questo blog

Una cover dei Metallica per il nuovo spot Spot Renault

Bella Ciao: le versioni più belle

Johnny Cash canta "Barbie Girl" degli Aqua (con l'intelligenza artificiale)