I Luna omaggiano Lou Reed con la cover di "Satellite of Love"

I Luna – band di dream pop capitanata dall’ex chitarrista dei Galaxy 500 Dean Wareham – hanno reso omaggio a Lou Reed e a David Bowie con due interessanti cover pubblicate sulla piattaforma Bandcamp. I brani interpretati dal gruppo sono le celebri “Satellite of Love” e “Starman”. “Eravamo riluttanti all’idea di rifare una canzone come “Satellite of love” che è già uno dei più grandi capolavori nella storia del rock, ma è stato divertente suonarla dal vivo e ci abbiamo messo un po’ del nostro suono – ha spiegato Dean Wareham – Britta Phillips ed io abbiamo registrato un demo di “Satellite” a casa qualche mese fa; l’ho mandato a Lee Wall che l’ha accelerato e ha suonato la batteria, poi Sean ha suonato un assolo di chitarra in stile Ronson. Poi è tornato a Lee per il missaggio e si può sentire nel finale tutti e quattro noi che cantiamo”. 

La versione originale di "Satellite Of Love" venne pubblicata da Lou Reed nel 1972 anche se faceva già parte del repertorio live dei Velvet Underground. Fu pubblicata come singolo e all'interno dell'album "Transformer", senza però ottenere all'epeca particolare successo. La canzone fu prodotta da David Bowie che compare anche nei cori. Molte negli anni le cover degne di nota, tra le quali spiccano quelle dagli Eurythmics, degli U2 e di Morrissey.

Commenti

Post popolari in questo blog

Una cover dei Metallica per il nuovo spot Spot Renault

Bella Ciao: le versioni più belle

Delta V: la cover di "Io Sto Bene" dei CCCP - Fedeli Alla Linea