Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da 2020

Crêuza de mä pe Zêna, il brano di De Andrè per il nuovo ponte di Genova

L'inaugurazione del Ponte Genova San Giorgio è stata accompagnata dalla nuova versione di Crêuza de mä di Fabrizio De André: Una cover voluta da Dori Ghezzi che ha radunato 18 grandi nomi della scena musicale italiana Mina, Zucchero, Gianna Nannini, Mauro Pagani, Vinicio Capossela, Vasco Rossi, Antonella Ruggiero, Francesco Guccini, Ivano Fossati, Ornella Vanoni, Giuliano Sangiorgi, Paolo Fresu, Diodato, Vittorio De Scalzi, Jack Savoretti e Cristiano De André.
A cui si aggiunge la voce inconfondibile di Faber che è stata mantenuta per il celebre attacco del brano, scritto da De Andrè insieme a Mauro Pagani.
Molti degli artisti coinvolti hanno voluto commentare sui social l'iniziativa. Vasco ha scritto:

Per cantare un solo verso di “Crêuza de Mä” mi sono immerso in un mare di sapori, profumi... solchi di visi e tradizioni.
Ho viaggiato con i marinai emigranti del ridere, quelli con la faccia bruciata dal sole.
Sono stato con loro a casa di Andrea (che marinaio non è), abbiamo preso…

Anohni: la cover di "It’s All Over Now, Baby Blue" di Bob Dylan

Anohni ha registrato la cover di un classico di Bob Dylan. La cantante che fino al 2015 era nota al pubblico come voce degli Antony and the Johnsons, ha reso disponibile online la sua cover di "It’s All Over Now, Baby Blue" che verrà pubblicata come 7 " solo il prossimo 2 ottobre per la Secretly Canadian. Sulla B side sarà presente un'altra cover: 'Be My Husband' di Nina Simone.
"Ho registrato It’s All Over Now, Baby Blue con il chitarrista Kevin Barker un paio di anni fa - ha spiegato l'artista - "L'ho ascoltato di recente e mi ha fatto provare una nausea di nostalgia per la sofferenza del presente o persino del futuro"

Anohni ha anche raccontato di avere registrato all'epoca anche altre canzoni di Dylan, incoraggiato dal produttore Hal Willner scomparso ad aprile a causa del coronavirus.



La versione originale del brano compare nell'album di Bob Dylan Bringing It All Back Home del 1965.Tra le tante cover, spiccano quelle di Joan…

Una cover di Bonnie Raitt per i Bombay Bicycle Club

I Bombay Bicycle Club hanno reso omaggio a Bonnie Raitt con una interessante cover di "Two Lives". La indie band londinese ha inserito il brano nell'omonimo EP in vendita sul loro sito con la formula del "Pay-what-you-want download".
Il cantante del gruppo Jack Steadman ha spiegato nelle note:
"Mio padre mi ha fatto conoscere questa bellissima canzone durante uno dei nostri lunghi viaggi in auto e mi sono innamorato all'istante. Ci è sembrati anche il titolo perfetto per il nostro EP che racconta le "due vite" delle nostre canzoni, quella con l'arrangiamento completo e quella acustica" .L'EP è stato registrato dalla band durante i giorni del lockdown.



La versione originale di "Two Lives" compare nell'album Sweet Forgiveness di Bonnie Raitt uscito nel 1977. La canzone porta la firma del pianista Mark Jordan.


Sting: su Rockol lo speciale di My Way con le sue cover migliori

E' Sting il protagonista di questa settimana del nostro speciale "My Way"  sulle pagine di Rockol.Dai Beatles, a Gershwin, dagli Squeeze a Bill Withers sono davvero tante le cover che il cantante inglese ha pubblicato nel corso della sua lunga carriera. Compresa la celebre rilettura di "Little Wings" di Jimi Hendix contenuta nel suo secondo album da solista "... Nothinng Like The Sun" realizzata con Gil Evans e la sua orchestra. Forse non la migliore cover del brano, ma certamente la più famosa. La prossima settimana lo speciale sarà dedicato agli Who,

Jovanotti, la cover di "Caruso" di Lucio Dalla (VIDEO)

Anche Jovanotti partecipa al progetto “I Love My Radio” e lo fa con due versioni inedite di “Caruso” di Lucio Dalla: una con la collaborazione dei Cacao Mental, gruppo di cumbia contemporanea, e la seconda con l’Orchestra di Paolo Buonvino che ha curato l’orchestrazione e diretto gli archi dell’Orchestra Roma Sinfonietta. Riletture certamente coraggiose ma entrambe non molto a fuoco, come molte delle cover dell'iniziativa.
“Caruso” è il nono brano delle 10 cover di “I Love My Radio”, il progetto che unisce per la prima volta le emittenti radiofoniche italiane. Arriva dopo “50 Special” di J-Ax, “Centro di gravità permanente” di Biagio Antonacci, arriva dopo la reinterpretazione di “Mare mare” di Elisa, “Quando” di Marco Mengoni, “La donna cannone” di Gianna Nannini, “Una donna per amico” di Eros Ramazzotti, “Non sono una signora” di Giorgia e “Sei nell’anima” dei Negramaro


 Lucio Dalla incise nel per la prima volta "Caruso" nel 1986 per l'album Dallamericaruso. Oggi …

Alex Kapranos e Clara Luciani: la cover di “Summer Wine”

Il frontman dei Franz Ferdinand Alex Kapranos e la cantante francese Clara Luciani hanno realizzato una cover del brano “Summer Wine” portata al successo da Nancy Sinatra e Lee Hazlewood nel 1967. La traccia, cantata in inglese e francese, è stata registrata e mixata tra lo studio scozzese di Alex e il Motorbass di Zdar a Parigi ed è accompagnata da un video diretto da Ryder The Eagle. Sul brano e sul video, Alex ha dichiarato
“A ottobre Clara mi aveva chiesto di raggiungerla sul palco dell’Olympia di Parigi, dove abbiamo cantato “Summer Wine” insieme per la prima volta. Siamo grandi fan di Lee e Nancy e l’interazione tra le due parti che nasce in questo brano è molto bella. Clara ha tradotto il ritornello in francese, così ne è venuta fuori una versione bilingue. Abbiamo deciso di registrarla appena iniziato il lockdown, più per noi stessi che per altro. Volevamo creare un mondo immaginario in cui rifugiarci, dal momento che eravamo rinchiusi in casa. Non che non fossimo felici, ma la…

La cover swing di Come As You Are dei Nirvana

Ha già superato le 350 mila visualizzazioni la cover in versione swing di "Come As You Are"pubblicata dal canale YouTube There I Ruined It che si ripromette di "rovinare" le migliori canzoni con delle cover version sopra le righe.
Dopo la cover di "Swallow" di da Lady Gaga e Bradley Cooper trasformata in una polka, in questi giorni è compara la versione del classico dei Nirvana accompagnata dalle immagini originali della celebre esibizione all'MTV Unpugged. Mistero però su chi sia il responsabile del "vilipendio": il video è accompagnato solo dalla frase ironica: "Ho trasformato la canzone dei Nirvana ‘Come As You Are’ in una canzone swing vecchio stile e adesso mi odio".
A dire il vero l'idea di riarrangiare in versione swing i brani dei Nirvana non è così originale; in passato lo avevano già fatto Paul Anka (con Smells Like Teen Spirit) e Richard Cheese.

La versione originale di "Come As You Are" compare nell'album…

U2: la cover di "Stairway to Heaven" dei Led Zeppelin

Bono e The Edge hanno partecipato a sorpresa all'evento benefico 'Songs From An Empty Room', andato in onda nella serata di ieri sul canale televisivo irlandese RTE2. E per l'occasione hanno cantato la cover di "“Stairway to Heaven" dei Led Zeppelin, brano che la band aveva eseguito dal vivo solo in una occasione nel 1987 (in versione "snippet" solo in altre tre,
Una breve versione acustica che è comparsa (e rimossa subito) in rete.
Ora è disponibile in questo video, che vi invito a vedere prima che sparisca.



La versione originale è contenuta nel quarto album dei Led Zeppelin uscito nel 1971. Nonostante sia uno dei brani più famosi della storia del rock, non è mai stato pubblicato come singolo. Ebbe invece un buon successo la cover pubblicata come 45 giri dai Far Corporation nel 1985.

Eli Paperboy Reed trasforma "Do It Again" degli Steely Dan

Eli "Paperboy" Reed è un cantante e musicista soul statunitense che nel corso della sua ormai quasi ventennale carriera ha saputo farsi apprezzare, soprattutto dalla critica purtroppo per lui, per il suo stile molto "vintage". E' originario del Massachusetts e ha la pelle bianchissima ma vin da giovane è rimasto folgorato dal groove della musica nera, soprattutto da soul e r’n’b. Impara a suonare piano, armonica e chitarra e debutta nel 2005 con un divertente album di cover intitolato "Sings "Walkin' and Talkin' for My Baby" and Other Smash Hits!".
Eli - che di cognome fa Husock e deve il suo soprannome di Paperboy al cappello che indossava sempre e che ricordava i cappelli indossati dai ragazzini-strilloni che vendevano i giornali per le strade d’America - ha da poco pubblicato su Bandcamp una irresistibile versione di un "Do It Again".
La cover sarebbe dovuta comparire nella colonna sonora della serie "Suits" m…

Una cover di Creuza de mä per il Ponte di Genova

Mina, Zucchero, Diodato, Gianna Nannini, Mauro Pagani, Giua, Vinicio Capossela, Vasco Rossi, Paolo Fresu, Vittorio De Scalzi, Jack Savoretti, Antonella Ruggiero, Francesco Guccini, Ivano Fossati, Ornella Vanoni, Giuliano Sangiorgi, Cristiano De André, Sananda Maitreya (Terence Trent D'arby)
Sono gli artisti che hanno ricantato "Crêuza de mä, la celebre canzone composta da Fabrizio De André e Mauro Pagani per l'inizativa lanciata da Dori Ghezzi insieme a Sony Music, Nuvole Production e la Fondazione Fabrizio De André Onlus.
Il brano verrà suonato in occasione dell' inaugurazione del Ponte di Genova San Giorgio in programma il prossimo 3 Agosto,
La versione originale del brano è la canzone che apre e dà il titolo all'undicesimo album ci Fabrizio De André uscito nel 1984.

Ben Harper e Rhiannon Giddens omaggiano Nick Drake

Ben Harper e Rhiannon Giddens hanno pubblicato la cover di "Black Eyed Dog" di Nick Drake. I due musicisti si erano incontrato per la prima volta a Los Angels poche settimane fa e questa è la loro prima collaborazione in assoluto.

«Sentivo parlare di Ben Harper da molto tempo, ma non l’avevo mai conosciuto», ha raccontato la Giddens. «Mi è subito sembrato uno spirito affine: non ha tanto a che vedere con quello che suoniamo, anche se siamo entrambi neri che suonano musica tradizionale, ma piuttosto con lo spirito con cui interpretiamo quel materiale».

Harper da parte sua ha dichiarato:

Ho sempre desiderato interpretare ‘Black Eyed Dog’, questa collaborazione doveva avvenire molto tempo fa, ma sono felice che sia finalmente arrivato il momento”.




Nick Drale registrò la versione originale di "Black Eyed Dog" nel febbraio del 1974 ma il brano venne pubblicato solo nel 1979, all'interno della raccolta Fruit Tree.


Chris Cornell: la cover di ‘Patience’ dei Guns N’ Roses

I familiari di Chris Chris Cornell hanno reso pubblica on line una cover di "Patience" dei Guns N' Roses rimasta finora inedita. La traccia è stata pubblicata sul canale YouTube ufficiale del cantante di Seattle, per celebrare quello che sarebbe stato il suo 56esimo compleanno.
Una versione acustica, in linea con l'originale prodotta da Tom Syrowski, cantata in modo impeccabile.
"Il suo compleanno ci è sembrato il momento perfetto per condividere questo brano e celebrare Chris, la sua voce, musica, storie e arte", ha scritto la famiglia di Cornell in una nota.




La versione originale del brano compare nell'album G N' R Lies pubblicato il 15 aprile 1989.
Il brano fu suonato con tre chitarre acustiche, quella di Slash, di Izzy Stradlin e di Duff "Rose" McKagan, Il singolo raggiunse la quarta posizione nella classifica USA e la decima in quella inglese e ottenne  un buon airplay nelle radio italiane,

Quando i big suonano cover: speciale Nirvana

Per tutta l'estate trovate le cover di My Way anche sulle pagine di Rockol,
In questo weekend uno speciale dedicato ai Nirvana, con tutte le cover pubblicate dalla band di Kurt Cobain. Dai Devo ai Led Zeppelin, dai KISS a David Bowie le sorprese non mancano nella discografia della band di Seattle. Compresa la meravigliosa rilettura di "Where Did You Sleep Last Night?", un brano tradizionale di musica folk statunitense composto probabilmente negli anni settanta del 1800. La cover compare in chiusura del celebre MTV Unplugged in New York.



Giorgio Poi canta la cover di "Estate" di Bruno Martino

Nella colonna sonora della televisiva Summertime disponibile su Netflix, i più attenti avranno notato la presenza della cover di "Estate" di Bruno Martino cantata da Giorgio Poi. Ora la bella versione del cantautore novarese, è stata pubblicata ufficialmente anche su Spotify. La cover compare nell'ultima puntata della serie diretta da Lorenzo Sportiello e Francesco Lagi. Giorgo Poi e Calcutta hanno partecipato alla colonna sonora anche con loro composizioni originali.



La versione originale del brano è quella pubblicata nel 1961 Bruno Martino con il titolo di "Odio L'estate". Il 45 giti non ebbe un particolare successo (non andò oltre la 19esima posizione in classifica) ma è diventato negli anni uno dei pochi brani italiani entrati nel repertorio dei jazzisti di tutto il mondo. Moltissimi gli artisti che hanno interpretato il brano: da Chet Baker a Toots Thielemans, da Joao Gilberto a Michel Petrucciani, da Mina a Mia Martini, da Irene Grandi a Jimmy Fontan…

Tiziano Ferro: la cover di "Bella D'Estate" di Mango (VIDEO)

Dopo Elisa, Giorgia, Gianna Nannini, Eros Ramazzotti e Biagio Antonacci, arriva anche la cover cantata da Tiziano Ferro per "I Love My Radio", il progetto lanciato questa estate che unisce per la prima volta le emittenti radiofoniche italiane – RTL 102.5, RDS 100% Grandi Successi, Radio Deejay, Radio Italia solomusicaitaliana, Radio 105, Radio Kiss Kiss, Virgin Radio, Rai Radio 2, Radio 24, R101, Radio Subasio, m2o, Radio Ca-pital, Radio Monte Carlo, Radiofreccia, Radio Norba, Radio Zeta, Radio Bruno – per festeggiare i 45 anni del sistema radiofonico italiano.

E' stato lo stesso cantante di Latina ad annunciare oggi sui suoi canali social l'arrivo della cover di "Bella d'estate" di Mango,

“Il dolore di un addio, la fine dell’estate.
Ho sempre voluto rendere omaggio a questa perla dell´incommensurabile Mango, scritta insieme al Maestro Lucio Dalla.
Grazie a Laura Valente per l’amore e il supporto incondizionato.
Provo a riprendere in mano questo 2020 con n…

Billie Joe Armstrong dei Green Day canta una cover di Billy Bragg

Billie Joe Armstrong continua a proporre covcr attraverso i canali social dei Green Day con il suo "No Fun Monday", Dopo aver reso omaggio nelle ultime settimane a John Lennon, alle Bangles, agli Avengers e a Johnny Thnderers questa settimana il musicista californiano ha regalato ai suoi fan una cover di A New England di Billy Bragg.
Una versione convincente, con un arrangiamento che si distanzia dall'originale che vedeva il cantautore inglese accompagnato solo dalla sua chitarra elettrica.
Peccato solo che il video abbinato al brano sia decisamente minimale, mentre per le precedenti cover del "No Fun Monday" Billie Joe aveva dimostrato maggiore creatività.

Molto apprezzabile invece il fatto che nelle note il cantante abbia ricordato anche la bella versione di "A New England" realizzata dalla compianta Kirsty MacColl.





La versione originale di "A New England" è stata pubblicata da Billy Bragg nel 1983 nell'EP d'esordi del cantautore …

Of Monsters and Men: nuova cover di Circles di Post Malone

Gli Of Monsters and Men hanno pubblicato la cover di "Circles" di Post Malone. La band islandese - diventata popolare in Italia nel 2011 grazie al singolo di debutto "Little Talks" - ha reso disponibile il brano in tutte le piattaforme digitali, dopo averlo reso disponibile in anteprima ad Aprile su Amazon Music.
Il gruppo ha spiegato di aver registrato la cover nel loro studio in Islanda a febbraio. "Siamo grandi fan di Post Malone - ha dichiarato la cantante Nanna Bryndís Hilmarsdóttir - È fantastico come le sue canzoni possano assumere sentimenti completamente diversi in un nuovo contesto. Siamo entusiasti di condividere la nostra versione e speriamo che tutti la possano ascoltare a casa e rimanere sani e salvi".
La band aveva già proposto una cover del brano (leggermente differente) a gennaio nel corso della trasmissione Like a Version.



La versione originale di "Circles" compere nel terzo album di Post Malone Hollywood's Bleeding. Scrit…

Paolo Fresu e Petra Magoni rendono omaggio a David Bowie

Paolo Fresu proporrà un omaggio alle musiche di David Bowie, in compagnia di un cast 'all stars', martedì 14 luglio all'Arena Lido della Darsena di Rimini nell'ambito dell'edizione 'Reloaded' del festival Crossroads. In programma due set, alle 20.30 e alle 22.30, per recuperare l'appuntamento che avrebbe dovuto svolgersi al teatro Galli, annullato durante il lockdown. Oltre a Fresu (tromba, flicorno, elettronica) saranno sul palco Petra Magoni (voce), Gianluca Petrella (trombone, elettronica), Francesco Diodati (chitarra), Francesco Ponticelli (contrabbasso, basso elettrico) e Christian Meyer (batteria).
In concerto, intitolato 'We can be heroes just for one day' da una dei brani più celebri del Duca bianco, saranno proposti una trentina di pezzi, tra i quali Life on Mars, This is not America, Warszawa e When I live my dreams. Ogni membro della band ha dato il proprio contributo negli arrangiamenti, conferendo maggiore varietà e dinamicità al p…

La cantautrice Patrizia Cirulli canta Achille Lauro

Il nuovo singolo della cantautrice milanese Patrizia Cirulli è la cover di "C’est la vie" di Achille Lauro. Il brano, registrato in presa diretta, vede la presenza alla chitarra acustica di Simone Pavia (già chitarrista di Ermal Meta) mentre la post-produzione è stata curata dal produttore Salvatore Papotto.

"E' una canzone che mi piace molto ma la cover è nata inaspettatamente - ci ha spiegato Patrizia - Ho preso la chitarra a casa e ho iniziato a cantarla quasi per gioco e ho scoperto un brano che, misteriosamente, mi stava bene addosso; l’ho percepito, da subito, quasi scritto per la mia voce.Io apprezzo molto Achille Lauro per il suo stile creativo. L'ho conosciuto al Festival con Rolls Royce, e devo dire che è un personaggio particolare. Appartiene ad un mondo musicale lontano dal mio, ma la cosa bella è riuscire a trovarsi a metà strada, in un territorio di confine dove a parlare è la musica, la poesia e una sorta di delicatezza emotiva". Il brano è …

Delta V: la cover di Replay di Samuele Bersani

I Delta V hanno pubblicato su Spotify una nuova canzone, anteprima del nuovo album che la band ha annunciato con un posto su Facebook alla fine del mese di giugno. Si tratta della cover di "Replay" di Samuele Bersani che il gruppo di Carlo Bertotti ha riletto con il suo stile ormai inconfondibile.
La scorsa settimana i Delta V avevano già svelato sui social un'altra anticipazione del nuovo lavoro, ossia la cover di "Linea Gotica" dei CSI (che però non è stata pubblicata su Spotify).
Nel frattempo il gruppo ha anche festeggiato la conquista della Targa Tenco nella categoria album a progetto, per il disco "Io credevo. Le canzoni di Gianni Siviero" a cui ha partecipato con la rilettura di Il Momento Giusto.




La versione originale di "Replay" è stata cantata da Samuele Bersani al Festival di Sanremo nel 2000.
Il brano - scritto insieme a Beppe D'Onghia e Lucio Dalla - compare nell'album "L'oroscopo speciale" .

Megadeth: il bassista David Ellefson pubblica un album di cover

David Ellefson, bassista dei MEGADETH, pubblicherà un album di cover, beffardamente intitolato “No Cover”. Il disco uscirà il prossimo il 2 ottobre su Combat Records e per ora non è ancora stata ufficializzata la tracklist. Si sa però che nell'album ci saranno 13 canzoni e che saranno omaggiati gruppi come Motorhead, WASP, Def Leppard, Cheap Trick, Queen, Judas Priest, Twisted Sister, Fastway. Ufficializzata anche la lunga lista degli ospiti: Charlie Benante (ANTHRAX)
Eddie Ojeda (TWISTED SISTER)
Brandon Yeagley (CROBOT)
Dirk Verbeuren (MEGADETH)
Frank Hannon e Troy Lucketta (TESLA)
Mark Slaughter (SLAUGHTER)
Jason Mcmaster (DANGEROUS TOYS, ex-WATCHTOWER, EVIL UNITED)
Greg Handevidt (KUBLAI KHAN, ex-MEGADETH)
Chuck Behler (ex-MEGADETH)
Gus G. (FIREWIND, OZZY OSBOURNE)
John Aquilino (ICON)
Doro Pesch
Dave Mcclain (SACRED REICH, ex-MACHINE HEAD)
Dave Alvin (WHITE TRASH)
Todd Kerns (SLASH FEATURING MYLES KENNEDY AND THE CONSPIRATORS)
Jimmy Degrasso (ex-MEGADETH, ex-Y&T, ex-SUICIDAL TENDENCIES)

Negramaro: la cover di "Sei nell'anima" di Gianna Nannini (VIDEO)

È "Sei nell'anima" cantata dai Negramaro la sesta cover del progetto “I love my radio” ’iniziativa è nata per scegliere la canzone della nostra vita tra i 45 brani, uno per ogni anno dal 1975 al 2019, selezionati dai direttori artistici delle emittenti radiofoniche promotrici.

La canzone di Gianna Nanniniè stata riproposta in veste completamente nuova, grazie ad un arrangiamento inedito che spazia tra sonorità elettroniche e orchestrali e che vede alla produzione Andro, il tastierista della band. In attesa di conoscere nuove indiscrezioni sul nuovo album in lavorazione, i Negramaro partecipano al progetto “I love my radio” poche settimane dopo l’uscita del singolo “Better Days – Giorni Migliori”, in collaborazione con gli One Republic.



Visualizza questo post su Instagram
#SeiNellAnima da lunedì 6 luglio in tutte le radio... e solo nelle radio! ❤️ @officialnannini @ilovemyradio2020 #ilovemyradio2020 #ilovemyradio Un post condiviso da negramaroofficial (@negramarooffici…

E' morto a 91 anni Ennio Morricone

È morto nella notte in una clinica romana per le conseguenze di una caduta il premio Oscar Ennio Morricone. Il grande musicista e compositore, aveva 91 anni e nel corso della sua carriera ha scritto le musiche per più di 500 film e serie TV.
Ma Morricone ha lasciato il segno anche nel pop italiano, lavorando a  brani come Sapore di sale, Se telefonando, Il Barattolo e i successi di Edoardo Vianello. Il suo nome è legato soprattutto al mondo del cinema grazie alle colonne sonore dei film di registi come Sergio Leone, Duccio Tessari e Sergio Corbucci, John Carpenter, Brian De Palma, Barry Levinson, Mike Nichols, Oliver Stone e Quentin Tarantino.
Noi a My Way lo vogliamo celebrare con 5 omaggi indimenticabili che sono arrivati dal mondo del pop e del rock,

Kyle Eastwood - Cinema Paradiso



Bill Frisell - Once Upon A Time In The West



Johnny Marr - Il buono il brutto e il cattivo




Metallica – The Ecstasy of Gold




Chris Botti - Gabriel's Oboe


Hailee Steinfeld: il nuovo singolo è un tributo a Annie Lennox

L'attrice americana Hailee Steinfeld - celebre per il ruolo di Mattie Ross nel film Il Grinta, grazie al quale ha ottenuto una nomination agli Oscar - continua a portare avanti con successo la sua carriera di cantante. Il suo nuovo singolo si intitola "I Love You's" ed è quasi una cover, visto che è in gran parte costruito sulla base di un ampio sample preso da "No More I Love You's" di Annie Lennox. Brano che a sua volta era libera rilettura di una hit dei The Lover Speaks.
Il brano è stato prodotto da Dave Stewart, compagno della Lennox negli Eurythmics, ed è contenuto nell'EP Half Written Story. In realtà della versione della Lennox è stato mantenuto solo il ritornello e il celebre "doo bee doo bee doo" iniziale.
Durante il lockdown, l'attrice aveva già eseguito il brano in versione "casalinga" nel corso del The Tonight Show di Jimmy Fallon.Qui a My Way preferivamo la versione originale.



Nel 1995 Annie Lennox porta al su…

Mario Biondi a Latina il Tributo a Al Jarreau

Sabato 25 luglio Latina torna ad ospitare un grande evento musicale, dopo i mesi di lockdown.
La settima edizione dei "Salotti Musicali" kermesse ideata dall'Associazione Culturale Eleomai presieduta da Alfredo Romano, si apre al Campo Coni di Latina con Mario Biondi & the Big Band dell'Esercito Italiano nel progetto ‘Tribute to Al Jearreau' del Maestro Pino Jodice, che ne cura anche la direzione e gli arrangiamenti, special guest Fabrizio Bosso alla tromba.
Sul palco ci saranno Rocco Zifarelli chitarra - Giulio Gentile piano, Luca Pirozzi bassa, Pietro Iodice batteria e i coristi Emanuela Di Benedetto, Marta Giulioni, Gabriella Di Capua, Roberta Sava.
Al Jarreau è certamente uno dei riferimenti artistici di Mario Biondi, con il quale il cantante catanese ha duettato nel 2013 nel brano Light to the World contenuto nell'album Sun.
Prevendita biglietti: www.boxofficelazio.it Blu Ticket Centro Commerciale Latina Fiori
I biglietti sono nominativi.

Quella volta che Bruce Springsteen e John Fogerty resero omaggio a Roy Orbison

Durante i giorni del lockdown, il canale YouTube della Rock & Roll Hall of Fame ha aperto al pubblico i suoi archivi mettendo on line molte esibizioni indimenticabili del passato. L'iniziativa è piaciuta e in questi giorni sono stati aggiunti altri video assolutamente imperdibili, come quelli della magica edizione del 2009 in occasione del 25esimo anniversario della nascita della Rock & Roll Hall of Fame. Due serate che si tennero al Madison Square Garden di New York, il 29 e il 30 ottobre del 2009 con un cast davvero stellare che per l'occasione venne chiamato a rendere omaggio ai membri della Hall Of Fame.
Indimenticabile - in particolare - lo show di Bruce Springsteen che sul palco duettò con Billy Joel, John Fogerty, Jackson Browne e Sam Moore.
Con il leader dei Creedence, il Boss interpretò una caldissima versione di "Oh, Pretty Woman" di Roy Orbison. Lo stesso brano che Springsteen aveva cantato nel 1987 in occasione del suo ingresso nella Rock & …

Giorgia canta Non Sono Una Signora della Bertè (VIDEO)

Arriva da oggi 29 giugno in radio la cover di "Non sono una signora" cantata da Giorgia in esclusiva per I Love My Radio, che riunisce i più importanti network nazionali. Da venerdì 3 luglio il brano sarà disponibile anche sulle piattaforme streaming e in digital download.
I protagonisti delle cover delle prossime
settimane saranno:

Biagio Antonacci
Tiziano Ferro e Massimo Ranieri
J-Ax
Jovanotti
Negramaro
📻 Eccola la quinta cover di #ilovemyradio!⁠
🎶 La voce è quella di @Giorgia, la canzone - indimenticabile - è #NonSonoUnaSignora di @LoredanaBerte.⁠
👉 Scoprite di più sul pezzo: https://t.co/V46rqYWK6h
👉 Votate su https://t.co/TnarJOJalDpic.twitter.com/XL4BC5aaR4— RDS (@RDS_official) June 29, 2020

Scritta da Ivano Fossati “Non sono una signora” uscì nell'estate del 1982 diventando il brano più famoso nella carriera di Loredana Bertè.
Trionfò anche al Festivalbar (con tanto di indimenticabile esibizione in abito da sposa all'Arena di Verona)  e venne pubblicato anch…

Miley Cyrus: la cover di "Help!" dei Beatles

Anche Miley Cyrus ha partecipato all'evento l'evento benefico "Global Goal: Unite for our future”, per raccogliere fondi a sostegno delle comunità più vulnerabili e svantaggiate colpite dalla pandemia da Covid-19. La cantante ha regalato all'iniziativa, ideata dagli organizzatori del Global Citizen Festival cantato , una cover di "Hep!" dei Beatles.
Miley Cyrus ha cantato il brano nel Rose Bowl Stadium situato a Pasadena,completamente vuoto a causa delle restrizioni in atto.La cantante ha dedicato la cover “a tutti coloro che lavorano instancabilmente su test, cure e vaccini per permettere a tutti noi di riunirci nuovamente in posti come questo stadio vuoto”.
La cover - al di là dell'importanza benefica - si segnala per un curioso arrangiamento quasi country, che rende l'interpretazione della Cyrus interessante.








"Help!" venne pubblicato come 45 giri negli USA il 19 luglio del 1965 e solo qualche giorno dopo in Inghilterra. Arriverà in vett…

Fausto Leali canta Battisti per gli Spedali Civili di Brescia

Una cover di Lucio Battisti per ringraziare il personale sanitario di Brescia e lanciare un messaggio di speranza per il fututo.
Non poteva che essere il bresciano Fausto Leali a dar voce all'iniziativa degli Spedali Civili di Brescia, uno dei luoghi simbolo della cura durante l’emergenza sanitaria da Covid-19, che oggi diventa simbolo della rinascita e di una nuova ripartenza.
Il 75enne cantante bresciano, insieme a una folta delegazione di operatori dell’ospedale ha interpretato la celebre "Il Mio Canto Libero", utilizzando come palcoscenico la suggestiva location della scalinata degli Spedali Civili,
L’iniziativa è sostenuta dall'appoggio tecnico e professionale di D’Alessandro e Galli, Gruppo WISE, AlbatrosFilm e Associazione Musicale l’Ottava.
Leali ha spigato:
“Sono orgoglioso di essere stato chiamato e coinvolto in quest’iniziativa degli Spedali Civili della mia città, così duramente colpita. È stato per me un grande onore partecipare a un progetto bellissim…

Kelly Clarkson canta un classico degli U2 per il suo Show

Kelly Clarkson sostiene la protesta "Black Lives Matters" e lo fa con la cover di "I Still Haven't Found What I'm Looking For" degli U2. La 38enne cantante statunitense, storica prima vincitrice di American Idol, conduce da tempo un talk show quotidiano, “The Kelly Clarkson Show”, in cui regala ai fan anche molte cover inedite.
Il video - che è stato registrato durante il lockdown e vede Kelly e la sua band suonare "a distanza" - è stato dedicato "a coloro che protestano contro l'oppressione e il razzismo" con un chiaro riferimento alle manifestazioni che si sono svolte in tutto il mondo dopo la morte di George Floyd per mano della polizia.
Una versione molto mainstream, che punta tutto sulla voce della 38enne cantante americana.
Negli ultimi giorni la Clarkson aveva fatto parlare di se per il divorzio dal marito e manager Brandon Blackstock.




La versione originale di I Still Haven't Found What I'm Looking For compare nell&#…

Francesco Guccini compie 80 anni: auguri Maestrone!

Il 14 giugno del 1940 nasce a Modena, in via Domenico Cucchiari 22, Francesco Guccini.
Nel corso della sua lunga carriera, iniziata nel 1967, ha pubblicato 16 album lasciando un segno importante nella storia della musica italiana. Oggi il cantautore di Pavana compie 80 anni e noi di My Way lo festeggiamo alla nostra maniera: con 5 cover scelte tra gli omaggi che in questi anni gli hanno tributato i suoi colleghi.
Auguri Maestrone!
Franco Battiato e Folkabestia



Nomadi - Il vecchio e il bambino




Ligabue - Incontro




Modena City Ramblers - La Locomotiva









Elisa - Auschwitz

Gianna Nannini canta "La donna cannone" di Francesco De Gregori

Dopo Elisa e Marco Mengoni, sarà Gianna Nannini la terza protagonista di I Love My Radio, il progetto che unisce per la prima volta le emittenti radiofoniche italiane per festeggiare i 45 anni del sistema radio.
Da lunedì 15 giugno arriverà nelle playlist delle emittenti che hanno aderito all'iniziativa, la cover di “La donna cannone“ di Francesco De Gregori, originariamente scritto dal cantautore romano per la colonna sonora del film “Flirt” di Roberto Russo nel 1983,
Sulla sua pagine socia la cantautrice senese ha anche svelato la copertina del singolo, pubblicato in esclusiva per le radio che aderiscono all'iniziativa.
I prossimi protagonisti di I Love My Radio saranno:
Biagio Antonacci
Tiziano Ferro e Massimo Ranieri
Giorgia
J-Ax
Jovanotti
Negramaro
Eros Ramazzotti

Evenescence: la cover di Cruel Summer delle Bananarama

La cantante degli Evanescence Amy Lee, e il chitarrista Troy McLawhorn, hanno registrato una cover "casalinga" di ‘Cruel Summer’ delle Bananarama.
Una versione acustica realizzata per il sito tedesco MagentaMusik 360, registrata nel pieno rispetto del distanziamento sociale. Una cover che punta tutto sulla bella voce della cantante e che ribadisce le basi pop del gruppo, diventato famoso in tutto il mondo per la hit "Bring Me To Life". e che ha da poco pubblicato un nuovo singolo intitolato "Wasted On You".




La versione originale del brano venne pubblicata dalle Bananarama nel 1983. Il brano porta la firma delle tre componenti del gruppo e dai loro produttori Steve Jolley e Tony Swain. Il singolo arrivò alla numero 8 nelle classifiche inglesi e al numero 9 in quelle USA dove però venne pubblicato l'anno successivo, quando il brano fu inserito nella colonna sonora del film Karate Kid.
Nel 1998 il brano tornerà in classifica grazie alla cover degli Ace…

BPMD: la cover metal di “We’re An American Band”

I BPMD - supergruppo metal capitanato dall'ex Machine Head Phil Demmel e da Bobby ‘Blitz’ Ellsworth, frontman degli Overkill - hanno reso omaggio ai Grand Funk Railroad con la cover della celebre "We’re An American Band".
Il brano farà parte dell'album di debutto del gruppo intitolato "American Made" in uscita il prossimo 12 giugno su Napalm Records che conterrà brani di band quali ZZ Top, Aerosmith, Blue Oyster Cult e Van Halen.

Della band fanno parte anche Mike Portnoy, batterista nei Dream Theater e Mark Menghi, bassista dei Metal Allegiance.
Cover ovviamente molto muscolare, che piacerà ai fan del thrash metal.






La versione originale di "We're An American Band" fu pubblicata dai Grand Funk Railroad nel 1973, e dà il titolo al loro settimo album prodotto da Todd Rundgren.

Il brano venne pubblicato come singolo e divenne il maggiore successo della band, che per l'occasione cominciò ad accorciare il proprio nome in Grand Funk.

A cantare…

Billy Bragg: una cover di Taylor Swift (per beneficenza)

Sono stati moltissimi gli artisti che, nei giorni più difficili del lockdown, hanno intrattenuto i propri fan con delle cover "casalinghe". Tra le esibizioni più sorprendenti c'è però quella Billy Bragg. Il cantautore ha infatti partecipato all'iniziativa benefica Covers for Others nata per raccogliere fondi per l'emergenza Covid 19, cantando un brano di Taylor Swift. A scegliere il brano non è stato in realtà il folksinger britannico, ma i suoi fan che hanno partecipato, donando una sterlina a testa, al sondaggio lanciato da Bragg in rete. Alla fine ha vinto a sorpresa "Only the Young" che ha battuto per una manciata di voti 'Before the Deluge' di Jackson Browne, brano senz'altro più affine alla cifra stilistica del musicista britannico. Che però ha accettato il verdetto popolare e ha proposto una curiosa cover acustica del successo della Swift, con l'aggiunta di una citazione di "Levi Stubbs' Tears" suo successo del 198…

Chris Martin: la cover di "Beautiful Day" degli U2

Chris Martin, Camila Cabello, Noah Cyrus (la sorella minore di Miley), Tove Lo, Ty Dolla $ign, Leon Bridges, Cynthia Erivo, Ben Platt e Khalid.Tutti insieme per la cover di "Beautiful Day" degli U2. Il brano - prodotto da Finneas, fratello e stretto collaboratore di Billie Eilish - è stato presentato ieri nel corso della lunga diretta di "Dear Class of 2020", l'evento virtuale trasmesso su YouTube dedicato ai maturandi e ai laureandi di quest'anno che ha ospitato personaggi come Beyoncé, Lady Gaga, i BTS, Barack e Michelle Obama.
La cover è stata introdotta dalle parole di Bono; "Da irlandese, ho sempre creduto che gli Stati Uniti d'America non fossero solo un paese, ma un'idea, un sogno che appartiene a tutto il mondo. Ma negli ultimi tempi gli Stati Uniti d'America sono un'idea che non appartiene più nemmeno a molti americani. E per molti neri americani, la torcia della Statua della Libertà è tutt'altro che un faro di speranza&qu…

I Mr. Bungle di Mike Patton tornano con la cover degli Exploited

A 21 anni di distanza dal loro ultimo disco tornano i Mr. Bungle band storica di Mike Patton, con la cover di “USA” degli Exploited.
La band vede nuovamente insieme oltre all'ex leader dei Faith No More, Trevor Dunn (bassista sei Fantomas), Trey Spruance (chitarra) , il chitarrista degli Anthrax Scott Ian e l’ex Slayer Dave Lombardo.
La cover è stata pubblicata per sostenere l'associazione MusiCares Covid-19 Relief Fund.
«Non importa in quale punto dello spettro politico sei collocato –  ha ha spiegato Spruance – ad un certo punto tu, come tutti, hai esclamato ‘F**k the USA’».



La versione originale di "USA" compare nell'album Troops of Tomorrow pubblicato nel 1982 dagli Exploited, punk band scozzese capitanata da Wattie Buchan.

Marco Mengoni canta la cover di "Quando" di Pino Daniele

Marco Mengoni ha scelto di cantare la cover di Quando di Pino Daniele per I Love My Radio, l’importante progetto che unisce per la prima volta le emittenti radiofoniche italiane - RTL 102.5, RDS 100% Grandi Successi, Radio Deejay, Radio Italia solomusicaitaliana, Radio 105, Radio Kiss Kiss, Virgin Radio, Rai Radio 2, Radio 24, R101, Radio Subasio, m2o, Radio Capital, Radio Monte Carlo, Radiofreccia, Radio Norba, Radio Zeta, Radio Bruno - per festeggiare i 45 anni del sistema radio.
Dopo Mare mare cantata da Elisa, una nuova cover che sarà in onda da lunedì prossimo


"Pino Daniele è un artista che mi accompagna da tutta la vita e che è riuscito e tutt’ora riesce a colpirmi per la sua capacità di fondere parole, emozioni e melodie in maniera elegante e delicata” ha scritto Mengoni sui suoi social

“Rappresenta l’unione tra lo spirito del blues americano e la cultura napoletana, un mix che ha saputo rivoluzionare lo scenario italiano, portando sensazioni nuove che hanno lasciato una g…

Chiara Ragnini canta la cover di "Fai Rumore" di Diodato

La cantautrice ligure Chiara Ragnini ha pubblicato una nuova cover acustica per il format "Home Play" che ha già visto la cantante impegnata in interessanti versioni casalinghe. La scelta in questo casto è caduta su "Fai Rumore" la canzone di Diodato che ha vinto l'edizione di quest'anno del Festival di Sanremo.
" Ho trovato in giro tante cover di questo brano - ha spiegato la Ragnini - ma nessuna mi ha soddisfatta fino in fondo: molte sono urlate, gridate, cantate su una base come al karaoke... questo, però, è un pezzo intimo, sofferto e io ho scelto di renderlo mio, chitarra e voce, nudo e crudo"

Chiara, cantautrice genovese attiva da anni nella scena musicale indipendente. è al lavoro sulle canzoni del nuovo disco,  dopo la  campagna di crowdfunding su Musicraiser che ha portato nel 2018 all'album La Differenza, pubblicato nel 2018

"Sono sincera - ha spiegato ancora la cantautrice - La prima volta che ho ascoltato Fai Rumore dal vivo…

Elisa: la cover di Mare Mare di Luca Carboni (VIDEO)

Elisa canta la cover di “Mare Mare”, una delle canzoni più famose di Luca Carboni, per "I love my radio", l’importante progetto che unisce per la prima volta le emittenti radiofoniche italiane - RTL 102.5, RDS 100% Grandi Successi, Radio Deejay, Radio Italia solomusicaitaliana, Radio 105, Radio Kiss Kiss, Virgin Radio, Rai Radio 2, Radio 24, R101, Radio Subasio, m2o, Radio Capital, Radio Monte Carlo, Radiofreccia, Radio Norba, Radio Zeta, Radio Bruno - per festeggiare i 45 anni del sistema radio.
Dopo più di un anno di successi, le emittenti scelgono Elisa per dare il via alla messa on air di 10 cover straordinarie interpretate da grandi artisti tra i successi dell'airplay degli ultimi 45 anni.

La traccia, che sarà ascoltabile esclusivamente in radio da oggi, lunedì 1’ giugno, vede Elisa dare una versione inedita del brano di Luca Carboni.
Elisa oggi veste di nuova elettronica il pezzo, generando un campionario di suoni e sensazioni che portano sempre con sé l'odore…